mercato immobiliare residenziale a Roma

Il mercato immobiliare residenziale a Roma può essere diviso in tre diverse categorie: gli acquirenti che cercano un appartamento di nuova costruzione; gli acquirenti che cercano una casa di vecchia costruzione da ristrutturare; coloro che scelgono di non vendere e di non acquistare e decidono di ristrutturare la loro abitazione.

Nella seconda metà del 2018 si è registrato un positivo indice di crescita, ma l’andamento di compravendite e prezzi degli immobili non vanno ancora di pari passo: i prezzi medi di vendita registrano ancora un calo dello 0,5%.

Non cambia, invece, la tipologia di immobile più ricercato. Sempre più le ricerche sono rivolte a immobili vecchi da ristrutturare e preferibilmente trilocali con metrature inferiori ai 100mq.

La scelta più diffusa in questo momento è la ristrutturazione case roma per godere di volumi e spazi più ampi, ristrutturare per creare gli ambienti dei desideri, ristrutturare per beneficiare delle agevolazioni fiscali volte anche a recuperare l’esistente diminuendo il consumo di risorse non rinnovabili come il suolo, l’ambiente e l’energia. Gli interventi da effettuare spesso sono strutturali di fondamenta, di risanamento dei muri, di antisismica, di riqualificazione energetica.

Il trend di crescita per il 2019 è ancora atteso in crescita per numero di compravendite, mentre non è stabilizzato e leggermente in calo nel valore economico delle vendite.

Fonti

Architetto Roma  Ristrutturazione Appartamenti Roma Ristrutturazioni Roma Certificazione SOA Ristrutturazione Case Roma

ISO 17025 Dichiarazione di conformità CE

 

 

mercato immobiliare residenziale a Roma